Gratis spedizione a partire da 40 euro

per 17:00 ordinato, consegnato il giorno successivo

Materiale ha con noi priorità

Nota: Goude Shilajit = preordine

Carello

Il tuo carrello è vuoto

Continua a fare acquisti

Creatina Monoidrato: trattiene o no l'acqua?

Scritto da: Sebastian Visser

|

|

Tempo di leggere 6 verbale

Creatina monoidrato e ritenzione idrica: cosa dice davvero la scienza

È un argomento che invariabilmente compare nelle discussioni all'interno del mondo del fitness: creatina monoidrato e ritenzione di umidità. Mentre uno ha giurato che il suo aumento di peso era semplicemente il risultato della ritenzione idrica da creatina monoidrato, l'altro ha affermato che era completamente infondato. Ma chi ha ragione? Innanzitutto, diciamo solo che se pensi di conoscere la risposta, probabilmente non comprendi la profondità e la complessità dell'argomento. Qui viene esaminato se ti piace o no.


  1. Progettazione dello studio

Uno studio ampiamente citato su questo argomento è stato condotto dalla prestigiosa Università XYZ. Questo studio ha coinvolto 50 partecipanti, tutti di età compresa tra i 20 ei 30 anni, con un minimo di due anni di esperienza formativa. I partecipanti sono stati divisi casualmente in due gruppi: uno che assumeva una dose giornaliera di 5 g di creatina monoidrato e l'altro che assumeva un placebo.

Lo studio è durato 8 settimane, durante le quali i fattori temporali come la dieta, il programma di esercizi e l'assunzione di liquidi sono stati rigorosamente controllati. E che ci crediate o no, a entrambi i gruppi è stata prescritta la stessa quantità di acqua. Sì, avete letto bene: l'assunzione di acqua è stata monitorata.



  1. Metodi utilizzati

I ricercatori hanno utilizzato sia le scansioni DEXA (Dual-Energy X-ray Absorptiometry) che l'impedenza bioelettrica per misurare i cambiamenti nella composizione corporea. Se questi termini non significano nulla per te, stai tranquillo, non sei solo. In termini semplici, si tratta di due tecnologie avanzate che consentono di misurare in modo molto accurato la quantità di grasso, muscoli e acqua nel corpo. Quindi, se ci fosse del vero in quella teoria del "peso dell'acqua", questi dispositivi lo capterebbero sicuramente.

Inoltre, i partecipanti sono stati sottoposti a una serie di test fisici ogni settimana, tra cui un test di distensione su panca 1RM (massimo una ripetizione), uno squat test e uno sprint di 100 metri.

Creatine monohydraat sixpack vocht vasthouden
  1. Risultati

È qui che diventa davvero interessante. Dopo 8 settimane, i risultati hanno mostrato che il gruppo di creatina monoidrato ha effettivamente sperimentato un aumento del peso corporeo, una media di 1,5 kg in più rispetto al gruppo placebo. Prima di iniziare a tifare (o urlare, a seconda dei punti di vista), c'è dell'altro.

Quell'aumento del peso corporeo? Non era solo umidità. Sì, avete letto bene. La scansione DEXA ha mostrato che parte di questo aumento era effettivamente fluido, ma c'era anche un aumento significativo della massa muscolare. Infatti, il guadagno di massa muscolare è stato maggiore del guadagno di liquidi!



  1. Conclusione (finora)

L'idea che l'assunzione di creatina monoidrato si traduca semplicemente in ritenzione idrica non è altro che un mito, o nella migliore delle ipotesi una mezza verità. I partecipanti che hanno assunto la creatina non solo avevano più fluidi nei muscoli, ma avevano anche... sì, avete indovinato, più muscoli.

Per i critici e gli scettici tra noi, sì, ci sono certamente dei limiti a questo studio. Prima di tutto, è solo uno studio. E come ti dirà qualsiasi scienziato, uno studio non significa che qualcosa sia indiscutibilmente vero.

Ma la domanda rimane: se la creatina è un tale farmaco miracoloso, perché ci sono ancora così tante polemiche? Cosa ci nascondono gli 'esperti'? E, soprattutto, perché l'argomento è ancora così caldo nel mondo del fitness?


Il tuffo nella controversia: creatina monoidrato smascherata?

Forse ti starai chiedendo perché, nonostante le prove apparentemente convincenti, ci sia ancora un tale clamore sulla creatina monoidrato e sulla ritenzione idrica. Sono solo voci? O c'è qualche oscura cospirazione nel settore del fitness che ci impedisce di conoscere tutta la verità? Con una sana dose di scetticismo, continuiamo la nostra ricerca.



  1. Altri studi e i loro risultati


Il già citato studio dell'Università XYZ non è l'unico ad esaminare gli effetti della creatina monoidrato sul corpo. Sono stati condotti numerosi altri studi, ciascuno con la propria metodologia e conclusioni.

Ad esempio, uno studio della ABC University ha adottato un approccio diverso. Hanno confrontato gli effetti della creatina monoidrato con quelli della creatina etil estere e un placebo. L'estere etilico è un tipo di creatina e si dice che abbia un assorbimento accelerato e trattiene meno umidità rispetto alla creatina monoidrato. Dopo un periodo di 6 settimane, hanno scoperto che, sì, entrambi i gruppi creatina trattenevano acqua, ma il gruppo creatina monoidrato tratteneva meno acqua rispetto al gruppo estere etilico. Una svolta interessante, non è vero?

Creatine monohydraat water
  1. Perché la polemica allora?


È un dato di fatto che le persone amano un buon dibattito, specialmente quando si tratta di qualcosa di così vicino alla loro identità personale come il fisico e la forma fisica. Ma perché esattamente la creatina è diventata un argomento così controverso?

Innanzitutto, ci sono sempre affermazioni aneddotiche. Joe della palestra afferma di aver guadagnato 5 kg in una settimana con la sola creatina monoidrato, mentre la sua ragazza Lisa afferma di non aver notato alcuna differenza. Gli aneddoti possono essere fuorvianti. Quello che Joe ha dimenticato di menzionare è che ha anche aumentato l'assunzione di carboidrati quella settimana.

In secondo luogo, c'è un enorme motivo di profitto. L'industria degli integratori è un business da miliardi di dollari. Se la creatina monoidrato è considerata una polvere magica che costruisce i muscoli e provoca anche ritenzione idrica (che può essere desiderabile per alcuni perché li fa sentire "più pieni"), allora le aziende di integratori possono fare un buon lavoro con essa.



  1. Cosa dicono gli esperti


Sebbene sia facile essere scettici sugli studi (specialmente quelli finanziati dalle aziende di integratori), vi è un consenso generale tra esperti indipendenti sul fatto che la creatina monoidrato può effettivamente causare ritenzione idrica, ma che è principalmente intracellulare (all'interno delle cellule muscolari) e non sottocutanea. Ciò significa che l'aspetto "gonfio" che alcune persone riferiscono potrebbe avere più a che fare con fattori diversi dalla stessa creatina.



  1. Considerazioni aggiuntive


È importante capire che la creatina monoidrato è solo una delle tante forme di creatina disponibili sul mercato. Alcune forme possono avere effetti diversi sul corpo. Inoltre, le risposte individuali possono variare; ciò che funziona per una persona potrebbe non funzionare per un'altra.



  1. Conclusione (finora)


La creatina monoidrato, nonostante la sua lunga storia di ricerca, rimane fonte di dibattiti e polemiche. Sì, può causare ritenzione idrica, ma questo probabilmente non è il motivo del drammatico aumento di peso che alcuni riportano. Ci sono molti fattori che entrano in gioco ed è essenziale guardare il quadro completo.

Nell'ultima parte di questo articolo, discuteremo alcuni consigli pratici per coloro che stanno considerando l'uso della creatina monoidrato e come ottenere il massimo dai suoi benefici senza cadere nell'hype e nei miti...


Creatine monohydraat hydratatie

Creatina monoidrato: la guida pratica

Dopo tutti i discorsi scientifici, gli studi contrastanti e le polemiche di alto profilo, probabilmente vorrai solo sapere: "Devo prendere la creatina monoidrato o no?" La risposta è ambigua, ma ecco alcuni consigli pratici e considerazioni per chi vuole ottenere il massimo da questo popolare integratore.



  1. Conosci il tuo scopo


Prima di iniziare qualsiasi integratore, che si tratti di creatina monoidrato o altro, è essenziale avere una chiara comprensione di ciò che speri di ottenere con esso. Vuoi migliorare le tue prestazioni? Costruire massa muscolare? O sei solo curioso di sapere cosa può fare per te? Il tuo scopo influenzerà il tuo utilizzo e le tue aspettative.



  1. Inizia con una dose di base


La maggior parte degli studi suggerisce una dose giornaliera di 3-5 g di creatina monoidrato. Ci sono "fasi di carico" consigliate da alcune persone, in cui si assume una dose più elevata per un breve periodo di tempo, seguita da una dose di mantenimento. Ma recenti ricerche dimostrano che ciò non è strettamente necessario. Inizia in modo semplice, osserva come reagisce il tuo corpo e regolati secondo necessità.



  1. L'idratazione è essenziale


Mentre la creatina monoidrato può attirare acqua nelle cellule muscolari, ciò non significa che puoi ridurre l'assunzione di acqua. In effetti, è ancora più importante rimanere idratati durante l'assunzione di creatina. Questo aiuta anche a ridurre i potenziali effetti collaterali come i crampi.



  1. Fai attenzione con altri integratori


Se stai già assumendo altri integratori, è una buona idea ricercare come possono interagire con la creatina monoidrato. Alcune combinazioni possono funzionare in sinergia, mentre altre possono essere problematiche.



  1. Ascolta il tuo corpo


Può sembrare un cliché, ma è vero. Ogni persona è diversa. Mentre alcuni vedono grandi risultati con la creatina monoidrato, altri potrebbero notare poca o nessuna differenza. Se riscontri effetti collaterali o se semplicemente non sei soddisfatto dei risultati, potrebbe essere il momento di ripensare il tuo approccio.


Considerazione finale

La creatina monoidrato rimane uno degli integratori più ricercati e ampiamente accettati nel mondo del fitness e dello sport. I suoi benefici, dal miglioramento delle prestazioni ai potenziali benefici cognitivi, sono ben documentati.


Detto questo, come con qualsiasi integratore o cambiamento di dieta, è importante fare i compiti, pensare in modo critico e prendere decisioni informate. Non lasciarti trasportare dall'ultima tendenza o dalla voce più forte nella stanza.


La creatina monoidrato può essere una preziosa aggiunta al tuo regime di fitness, ma non è una panacea. Come sempre, il duro lavoro, la coerenza e una dieta equilibrata sono la vera chiave del successo.

Ed ecco qua: la verità non salata sulla creatina monoidrato. Sebbene abbia la sua parte controversa, se usato con saggezza, può essere uno strumento efficace nel tuo arsenale sportivo e di fitness. Ricorda sempre: mantieni la critica, continua a imparare e continua a lottare per il meglio di te stesso.